home.jpg (2411 byte)
 
  titolino.jpg (9670 byte)ooo
 

Il premio "Roncola d'Oro"

altable.jpg (995 byte)

 

 

PREMIO COMUNALE

"RONCOLA D’ORO":

Ha vinto Matteo

 

MATTEO2.jpg (33569 byte)


 

Non è stato difficile decidere a chi andrà, per quest'anno, il premio comunale "Roncola d'Oro".

Ad aiutare la Giunta ad individuare l'assegnatario ha contribuito senza dubbio anche la valanga di e-mail giunte a roncade.it da parte di persone di tutta Italia - e anche dall'estero - che, raggiunte dalla fama del giovane campione di sci biancadese, hanno sostenuto la candidatura di Matteo Giomo con le più varie motivazioni.

La cosa più inedita, al di là dell'età del vincitore, è stata la decisione, (finalmente!), di uscire dal vischioso giro di benemeriti fatto di artisti, intellettuali, capitani d'azienda e religiosi più o meno indigeni.

Intendiamoci, si tratta di persone senza dubbio meritevoli del riconoscimento e di un doveroso tributo da parte della cittadinanza ma che, messi tutti insieme, avevano conferito alla Roncola d'Oro un'atmosfera un tantino accademica e polverosa.

E' importante infine precisare come la commissione abbia valutato con attenzione, quest'anno, anche la figura di Italina De Lazzari, scomparsa di recente, verso la quale - è stato assicurato - sarà comunque prossimamente individuato un adeguato riconoscimento.

Il conferimento della Roncola d'Oro a Matteo Giomo avverrà sabato 23 dicembre presso la sede consiliare di Roncade

Istituito con Delibera di C.C. n° 224 del 20.11.1984: "da conferire, ordinariamente con scadenza annuale, a cittadini e ad Associazioni, roncadesi e non, che, con il loro comportamento, attività, pensiero, abbiano contribuito ad illustrare, direttamente o indirettamente, la comunità roncadese, nei vari mondi della vita civile, sociale, politica, culturale, artistica, sportiva ed umanitaria."

ECCO LE VOSTRE SEGNALAZIONI
Carissima redazione,
sono una assidua navigatrice di internet alla ricerca di sfiziose novità
della cronaca locale di Treviso.
Dopo aver letto delle straordinarie imprese di Matteo Giomo, sull'ultimaedizione del vostro giornale telematico, vorrei segnalarlo come il
"candidato ideale" alla vittoria della Roncola d'oro edizione 2000.
La sua diversità di successo non può che essere uno stimolo per tutti a
guardare alla vita con fiducia e positività.
Vi saluto ringraziandovi per il vostro piacevole servizio.

Annamaria Maffi


 

Conosco Matteo Giomo e devo dire che l'ipotesi del premio la ritengo un'idea intelligente. Uscire dagli schemi tradizionali dei premi agli intellettuali, pittori e scrittori è senza dubbio un'idea coraggiosa. Assegnarlo a Matteo giomo è anche un'idea vincente. E' tempo che i premi vadano a chi ha bisogno di essere incoraggiato in un lungo e faticoso cammino verso gli altri, non sempre disponibili e tolleranti e molto spesso poco inclini alla solidarietà. Conosco Matteo e credo che in lui debba essere premiato il desiderio e la volontà di vivere, l'impegno che profonde in ogni cosa che fa, l'entusiasmo che mette nei suoi progetti di vita futuri. Mi ha colpito di lui il sentimento con  il quale aveva cominciato a scrivere le prime strofe di una canzone da inviare ad un noto cantante che ama particolarmente: Max Spezzali. Queste prime righe dicevano " voglio creare un mondo felice, per viverci assieme agli altri".

Brait Gilberto


 

Io vorrei suggerire Matteo Giomo per la Roncola d'Oro.   Matteo e un ragazzo straordinario e i suoi successi hanno un valore importantissimo per il messaggio di forza e di coraggio che infondono. Con la sua tenacia e disciplina Matteo fa onore al suo paese, Roncade, al Veneto e all'Italia. Da una sua ammiratrice e tifosa da New York.

Marisa B. Nadel


 

Vorrei dare un voto per Stefani Mariapia, per la sua forza di fronte grandi
difficolta', la sua intelligenza seppene non aver superato tante classi
accademiche, la sua prontezza di affrontare quello che la vita l'aspetta.  Le
sue qualita' come businesswoman e politica. La ragione piu' importante: la
mamma di Matteo e Stefano, e la moglie di Domenico.

E.Bellio


 

Già una volta proposi Settimo Bortoluzzi, poichè è un uomo che si è sempre adoperato per tutte le inziative della Pro Loco di Roncade e di tutte quelle associazioni di volontariato che fanno grande il nostro paese.

Rinnovo l'invito alla candidatura di Settimo e spero che altri possano appoggiare questa mia idea.

Marco dalla Tor


 

Vorrei proporre per il premio Roncola D'Oro Matteo Giomo per la sua testimonianza di forza di carattere e coraggio che lo ha portato a conseguire ottimi risultati.
        Cordiali saluti


Rosa Elia


 

Vorrei dare il mio voto a Matteo Giomo.....grazie

Bruna Ricci


 

Cara Redazione,
grazie per la vostra pagina web che mi fa conoscere realta' venete a me  sconosciute. Interessanti e vivaci soprattutto quando sponsorizzano inizative come la Roncola d'oro. E quindi voglio esprimere anch'io la mia proposta.
Matteo Giomo.
Oltre che per la perizia sciistica riconosciuta a livello mondiale, simpatia, grinta tutte sue che hanno fatto conoscere a me romana lo spirito trevigiano, voglio segnalare Matteo perche' gli sono debitrice di diverse cose:  gli ottoottotre, un biglietto di auguri come pochi ne ho ricevuti, una preziosa lampada ad origami e soprattutto molta gioia, allegria e determinazione.
Quindi io voto Matteo Giomo.

Arrivederci

Aurelia Rughetti

PS: Grazie comunque per l'indicazione dell'osteria...Non manchero' di passare da Pavanetto quando vengo per la consegna del premio a Matteo!

 

Cara redazione,

anch'io vorrei dare il mio voto per la Roncola D'Oro 2000...MATTEO GIOMO!!!

Sono sicura che sia il miglior candidato!

Grazie e arrivederci. Walter Cifierri


 

Vorrei dare il mio voto a Matteo Giomo per la
Roncola d'Oro. 

Silvia Geraci  

 

Conosco Matteo da diverso tempo, è un caro ragazzo e un grande atleta, lo segnalo come candidato al Premio Roncola d'Oro 2000.

Vittorio da Monastier


 

Vorrei dare il mio voto a Matteo Giomo per il premio Roncola d'oro 2000.

Maria Luisa di Monastier


 

Appoggio la candidatura di Matteo Giomo per il premio la Roncola d'Oro 2000.

Cristiano


 

Sono un volontario di special olympics e girando per internet ho trovato questo sito e grazie a Matteo Giomo ho saputo dell'esistenza di Roncade non pensate che solo per questo meriti il premio?

Per me è importante soprattutto il fatto che grazie a ragazzi speciali come Lui sono riuscito ad appagare la mia voglia di solidarietà. Grazie ai ragazzi di special olympics mi sento anch'io un po speciale. Alè MATTEO metticela tutttttta.

Rinaldo Petricca -  Ardea (Roma)


 

Cara redazione a mio parere a Matteo ptrebbero essere computati tutti i voti dei 6500 ragazzi speciali che lo Special Olympics Italia (SOI) organizza perchè siamo convinti che se potessero lo farebbero personalmente.

Vai Matteo continua a vincere nella vita e nello sport come hai saputo fare fino ad oggi

Tiziana Bartolini - Roma


 

Cara redazione,

è chiaro che il mio voto va al fantastico Matteo Giomo!!!!

gmg005@gmg2000.it


 

Preg.ma redazione,

conoscendo tramite le Vostre pagine la persona di Matteo Giomo non posso che desiderare vivamente la sua vincita del premio "Roncola d'Oro 2000".

G & D Vucci


 

Conosciamo Matteo Giomo da tempo. Per noi il suo è un esempio continuo di
come si possa far fruttare con serenità i "talenti" che la vita ci ha riservato.
Crediamo che assegnando il premio a Matteo la Comunità di Roncade dia un
riconoscimento concreto alle sue qualità, alla caparbietà e all'intuizione della sua famiglia ma, soprattutto, offra un motivo di riflessione e speranza a molte persone.
grazie
renzo, betti e riccardo

 

Cara redazione,

vorrei segnalare il candidato ideale per l'assegnazione del Vostro prestigioso premio, non vorrei essere ripetitivo, ma siiiiii.... è proprio lui: Matteo Giomo. Grande Matteo. Per noi non può essere che un esempio di gioia e fiducia nella vita.

Un grande saluto a Voi e Vi ringrazio per avermi dato questa opportunità.

Giovanni Testa


 

Per il valore sportivo, ma soprattutto per il messaggio culturale che
esprime, anch'io mi associo ai voti per Matteo Giomo,

Umberto Spinelli

Prato

Ad ogni buon conto ricordiamo, qui sotto, i vincitori delle passate edizioni:

1985: Cav. Uff. Luigi Menon

1986: Suor Elmina Moretto

1987: dott. Italo Fantin

1988: Gr. Uff. Angelo Lucatello

1989: Angela Gina Acerboni

1991: On. Primo Schiavon

1993: Clubs A.C.A.T. operanti in Roncade

1994: Mons. Mario Andreazza

1996: Prof. Luigi Rincicotti

1997: Cav. Giacomo Archiutti

1999: Mons. Mario Pasqualotto