Sante scoasse
   
   
Contributo del Comune alle parrocchie di 8.700 euro
L'accordo risale al 2003. Il rimborso per la quota fissa dello smaltimento degli oratori

 
13 ottobre 2017

 
Ottomilasettecento euro per cinque parrocchie.
E' la spesa che le casse comunali affronteranno per rimborsare i versamenti della quota fissa per lo smaltimento dei rifiuti prodotti dai campanili roncadesi fra i 2011 ed il 2016 relativamente alla parte degli oratori.
  
Soldi che, va detto, sono stati regolarmente anticipati dagli utenti a Contarina Spa secondo fatture annue comprese mediamente, nel tempo, fra i 200 ed i 300 euro.
Ad incassare il gettone comunale pił robusto sarą San Cipriano, parrocchia che per la componente invariabile del servizio ha speso in tutto 1980 euro. Quella meno "onerosa" risulta invece Musestre, con 1522 euro.
  
La prassi del Comune di contribuire alle spese di smaltimento rifiuti delle parrocchie risale ad una delibera del Consiglio comunale del 2003.
    
Roncade.it