TITY.jpg (7413 byte)
   

Piscina è

una realtà

   
ULIVO.jpg (9350 byte)
         
La seconda vasca coperta grazie ai voti di maggioranza e Lega Nord. Con l'astensione il Polo si salva e prende le distanze dal privato amico
  

 

30 gennaio 2005

COMUNICATO STAMPA

UN'ALTRA PISCINA COPERTA

A dispetto di chi puntava al rinvio per un mero opportunismo politico, da mercoledì 12 Gennaio 2005 la seconda piscina coperta a Roncade è diventata una concreta opera pubblica, presto disponibile a soddisfacimento di una domanda di servizi sportivi e ricreativi in continua crescita.
Questa aggiunta all'impianto natatorio comunale sarà realizzato a cura e spese del Gestore, il quale rientrerà del costo dell'investimento mediante il prolungamento della Convenzione a suo tempo stipulata con il Comune .

L'operazione ha ottenuto l'approvazione convinta e determinata dei consiglieri di maggioranza.
Ad essa si è sommata anche l'approvazione dei consiglieri della Lega Nord e, sia pure in forma indiretta, di quelli del Polo della Libertà, che si sono astenuti.
Il risultato è stato raggiunto dopo un estenuante e surreale dibattito, in presenza di un folto pubblico, durante il quale i consiglieri di opposizione hanno tentato inutilmente di dimostrare ipotetiche irregolarità nell'acquisizione dell'area sulla quale è stato costruito l'impianto natatorio.
In realtà, ogni perplessità è stata fugata, dimostrando l'ineccepibilità della procedura, rilevabile dagli atti in possesso del Comune , che sono stati ampiamente illustrati nel corso della seduta consiliare.

Noi siamo contenti che l'opposizione abbia, purtroppo in extremis, ristabilito la rotta dopo una lunga deriva di una nave avente a bordo una società privata, che non ha brillato in correttezza nel rispetto dei patti sottoscritti con il Comune, ma siamo anche contenti perché tutti i consiglieri hanno dimostrato di essere veri amministratori dell'Ente Pubblico per cui sono stati eletti.

UNITI nell'Ulivo