TITY.jpg (7413 byte)
   

Salvare la

Costituzione

   
ULIVO.jpg (9350 byte)
         
Anche a Roncade il Comitato per difendere la Carta dagli attacchi progettati dalla maggioranza parlamentare di centrodestra
  

 

22 gennaio 2005

La riforma della costituzione Italiana che la maggioranza di centro destra sta approvando stravolge l'impianto voluto dai padri costituenti all'indomani della riconquistata libertà dopo una dittatura durata oltre un ventennio, poiché limita fortemente il ruolo del parlamento, fulcro di ogni sistema democratico.

Sul testo originario si sono riconosciute tutte le forze democratiche Italiane. La nuova versione, invece  divide il paese.

Il Popolo Italiano sarà chiamato ad esprimersi  attraverso referendum popolare, sul testo licenziato dalla sola maggioranza parlamentare su proposta dell'attuale governo.

In previsione di questo importante momento per la difesa della democrazia in Italia, sarà costituito anche a Roncade il

COMITATO PER LA DIFESA
DELLA COSTITUZIONE

che sarà costituito dai rappresentanti delle forze politiche e dai liberi cittadini che, a prescindere dalle loro convinzioni politiche, credono nei valori che la nostra Carta Costituzionale rappresenta.

Tutta la cittadinanza è invitata all'incontro che si terrà.
VENERDI' 28 GENNAIO ALLE ORE 20.30
Nella Sala Blu del Centro Diurno Anziani di Via Vivaldi- Roncade

Partecipano

ON. AGOSTINO PAVAN
Già parlamentare dal 1953 al 1963

ON. ANDREA MARTELLA
Parlamentare in carica D.S.