TITO2.jpg (4360 bytes)
   

Rubinato

scrive

   
PROGETTO.jpg (14001 byte)
         
La lettera del candidato del centrosx che arriverà a giorni nelle case dei roncadesi
  
29 aprile 2004

Gentile concittadina, caro concittadino,

poiché mi è stata chiesta la disponibilità a candidarmi a sindaco del nostro Comune alle elezioni amministrative del 12-13 giugno, ho pensato fosse giusto presentarmi direttamente.

Ho 40 anni e sono sempre vissuta a Roncade, più precisamente a S. Cipriano. Dal 1995 al 2002 sono stata consigliere comunale. Laureata in Giurisprudenza, esercito la professione di avvocato.

Amo molto il mio lavoro, perché mi consente di conoscere i problemi delle persone e di aiutarle. Certo, questo nuovo servizio alla comunità mi richiederà un notevole sacrificio personale e professionale. E tuttavia ho accettato questa sfida perché me lo hanno chiesto spontaneamente molti nostri concittadini. Da ultimo, una mia carissima amica, Francesca, mi ha telefonato qualche giorno fa per dirmi: "Da amica dovrei sconsigliarti di assumere un impegno così gravoso, perché avresti senz'altro una vita più serena e tranquilla, ma da cittadina sono felice che tu abbia dato la tua disponibilità". Ecco, sono queste le cose che nella vita ti fanno buttare il cuore oltre gli ostacoli e le convenienze personali.

SIMO.jpg (38071 byte)

E poi ho accettato perché mi sento in debito con la comunità in cui sono cresciuta e perché con il passare degli anni ho imparato ad amare ancora di più il nostro paese. Roncade, con le sue frazioni, è davvero una bella cittadina: conosco molte persone che l'hanno scelta per abitarci. Una di loro, Franco, che è sempre in viaggio per lavoro nelle più famose località turistiche del mondo, mi ha manifestato più di una volta il suo entusiasmo per aver scelto di vivere qui.

Cosa mai possono chiedere allora i cittadini roncadesi al loro nuovo sindaco?

Domenica scorsa, ho incontrato davanti al castello la signora Guerrina, che mi ha detto: "Io vorrei una città più pulita, ordinata e sicura". Mi sono allora ricordata che qualche tempo fa anche Marta, all'epoca sindaco dei ragazzi, aveva rappresentato la richiesta di una maggiore cura del patrimonio naturale e immobiliare costruito negli anni dagli amministratori insieme ai cittadini.

Come dire: Roncade è una cittadina già ricca di risorse, opportunità, servizi, ma dobbiamo migliorare ancora la qualità del nostro vivere, avendo più cura delle piccole cose e risolvendo i piccoli problemi di ogni giorno, senza trascurare le grandi opere che bisogna portare a termine per migliorare il nostro futuro.

Tuttavia non basta che una città sia ricca di opportunità: occorre anche che tutti i suoi cittadini possano avere accesso a queste opportunità e goderne.
Una città è meno bella se una parte dei suoi abitanti non vive una buona vita.


Il mio impegno sarà volto a rendere Roncade sempre più a misura di ogni suo cittadino, che sia bambino, giovane o anziano, uomo o donna, lavoratore o pensionato, disabile e sportivo.

Questa è la motivazione forte che ispirerà il mio lavoro e quello della squadra che mi sostiene: far sì che tutte le persone che sono nate o hanno scelto di vivere nel nostro Comune sentano che qui si vive davvero una buona vita, in una comunità unita, che sa prendersi cura di chi è in difficoltà e guardare fiduciosa al suo futuro.

Dunque: sviluppo urbano ed economico unito alla tutela dell'ambiente; rafforzamento della nostra tradizione ed identità locale ed insieme messa a frutto delle nuove opportunità che offre il tempo in cui viviamo; sostegno concreto alle famiglie ed alla terza età; maggiore attenzione alle imprese, ai temi del lavoro e delle pari opportunità; investimento sui bambini e sui giovani; rafforzamento dei servizi sociali e sanitari; più sicurezza agli abitanti; manutenzione sempre più puntuale del patrimonio immobiliare del Comune e del verde pubblico.

Questi alcuni temi della nostra proposta amministrativa, che rimarrà aperta al tuo contributo sino alla metà del mese di maggio.

Con questa lettera intendo, infatti, chiederti di collaborare concretamente all'elaborazione del programma, comunicando le tue esigenze e le tue proposte all'indirizzo di posta elettronica: simonetta@rubinatosindaco.it, così da costruire insieme il progetto per lo sviluppo della nostra città nei prossimi anni, affinché il futuro di Roncade sia davvero plasmato dalle mani e dall'intelligenza di chi, ogni giorno, la vive, sa interpretarne i bisogni e le aspettative, ne conosce i problemi e ne intravede le soluzioni possibili.
Fra poco sarà, inoltre, a disposizione il sito internet: www.rubinatosindaco.it, in cui potrai trovare informazioni sugli appuntamenti elettorali e sulle proposte politiche che io e la mia squadra con il contributo di tutti stiamo costruendo.

Ti ringrazio sin d'ora e confido di avere presto l'occasione di incontrarti personalmente nella sede che contiamo di aprire quanto prima in centro a Roncade.

Roncade, li 20 aprile 2004

Simonetta Rubinato