TITY.jpg (7413 byte)
   

"Assemblea"

esaurita

   
ASSEMB.jpg (12706 byte)
         
Pienone allo spettacolo di sabato sera del Carro di Tespi.
Spettatori lasciati fuori.
(Anche la stampa che, quando ha svolto il suo compito, non serve più)
  

 

30 novembre 2004

A margine del successo (specialmente di pubblico) riscosso dalla commedia "Assemblea di condominio" scritta e diretta da Zino Boccuzzi e andata in scena sabato 27 novembre per opera della compagnia roncadese "Il carro di Tespi", va dato atto della correttezza professionale di Boccuzzi il quale non ha rivendicato nessuna primogenitura nella rifondazione del teatro amatoriale a Roncade, per quanto l'altra compagnia: gli "Amici del Teatro" oggi affidati alla presidenza di Mary Brustolin siano il risultato di una scissione non indolore all'interno del gruppo originario.

La circostanza che a Roncade operino due compagnie teatrali appare singolarmente felice e testimonia della vivacità culturale della nostra città; il confronto - se tale deve essere - fra gli interpreti e gli autori si concretizzerà sabato 11 dicembre con la rappresentazione della commedia in due atti di un altro nostro concittadino, Bruno Lorenzon, già noto per la sua attività di scrittore e di cultore delle tradizioni venete che per l'occasione vedrà rappresentata dagli Amici del Teatro la sua pièce comica "Il nobile Amoèri". Altra singolare circostanza: Zino Boccuzzi e Bruno Lorenzon abitano nello stesso condominio e fra di loro corre un'antica amicizia.

Bruno Lorenzon