TITO2.jpg (4360 bytes)
   

Gatto?

marameo

   
TOTO.jpg (10740 byte)
         
Dino Lorenzon richiama il Gatto poi passa e chiude
  

Link correlati

Gatto risponde

26 marzo 2004

Al gatto Paolo

Ringrazio www.roncade.it che mi ha ospitato e che da voce anche a quelli che, non necessariamente, sono in linea con le realizzazioni dell'establishment di governo.

È ridicola questa "singolar tenzone" tra un cittadino che (nel rispetto delle istituzioni) chiede brontola, avanza idee e suggerimenti; ma trova dall'altra parte, chi si sente già in campagna elettorale con le tradizionali battaglie (tra felini di varia natura) a suon di promesse che si trasformeranno poi in "balle".

Ci sarebbe qualche cosa (più di qualche cosa, ad onor del vero) da dire in risposta a "come volevasi dimostrare…" miaooo, miaooo, del 28/02/'04, ma ritengo che, le energie e il tempo delle persone possano essere meglio e più proficuamente impiegate e impegnate, le mie e le vostre of course…!!!

Ciò anche in considerazione che, ci sono roncadesi che, in conformità alle "scarpe grosse", hanno il "cervello fino" e quindi, sanno giudicare da soli la concordanza, o meno, di promesse elettorali e concretizzazioni effettivamente utili.

Ringrazio ancora www.roncade.it, per l'ospitalità concessami; ritengo comunque concluso l'ottocentesco duello anche perché, come ben si sa, a "furia di rimestarla" sempre più di quella cosa sa.

Termino questa mia nella speranza che anche Lei, almeno per una volta e senza polemiche, desideri una Roncade tutta migliore

Dino Lorenzon


24 febbraio 2004

Al sig. Paolo Gatto
Capogruppo Consiliare di "PROGETTO INSIEME"

In risposta su quanto apparso su internet del 12/01/'04 "La befana che tutte le feste si porta via", prendo a rispondere "in punta di scarpette" perché "signori si nasce " come disse il Principe!
In tale scritto ci sono le sue esternazioni o, meglio, i suoi "miagolii" che, unitamente a un suo intervento in consiglio comunale, diventano un caso di difficile interpretazione o d'ardua analisi.
A questo punto, però quale risposta dare poiché lo stare zitto potrebbe farli passare per verità?
Anche il noto filosofo disse che " la miglior risposta a uno…. é il silenzio".
O si può scomodare il famoso statista inglese? Egli usava ricordare come "le ossa politiche, lui se le era fatte seduto sulle panche di legno del parlamento britannico".
Se Lei avesse letto su internet due miei interventi "uno strano casuale" del 30/05/'03 e "Sindaco con Lei è tempo perso" del 18/12/'03 e tra molti altri, il comunicato del Polo D.L. con data 17/06/'03 e se ciò ancora non le bastasse, sono comunque a sua disposizione quei kg. Di documenti che il signor Sindaco, di Roncade Ivano Sartor, non ha ancora voluto vedere.
Se ne avesse preso visione, Lei non avrebbe scritto tanto il 12/01/'04.
Quindi, considerando grande il suo ignorare, ritengo opportuno consigliarle di consultare un vocabolario, così potrà capire l'esatta etimologia delle sue parole, usate, a mio avviso in modo improprio.
Riguardo a "non nascondiamoci, siamo in democrazia" si potrebbe ricordare com'è "appellato" dal Sig. Sindaco, di Roncade Ivano Sartor, chi manifesta le proprie ragioni (anche se discordanti da quelle dell'Imperatore) al giornalista firmatario dell'articolo e che ben sapeva con chi, di chi, di cosa, e di quanti si parlava, quindi d'anonimato non si tratta davvero.
È interessante costatare come l'opinione dei cittadini compresi tra i 45 e i 70 anni, non è minimamente presa in considerazione dal suo sondaggio, resta in ogni caso la curiosità di sapere cosa ne pensino.
Per quanto riguarda la mancata partecipazione all'inaugurazione da parte dei cittadini, non le sorge il sospetto che forse ciò sia dovuto allo scollamento tra opere volute dall'amministrazione e reali esigenze ed interessi dei cittadini stessi?
Un centinaio, forse, di persone attratte anche dal rinfresco successivo, sono pochine, non crede? Meditate gente, meditate e ricordate che, quale roncadese piassarotto D.O.C., sono sempre a disposizione per una Roncade migliore.

Lo scrivente Dino Lorenzon