TITO2.jpg (4360 byte)
   

I fumi

della ZR

   
INQUIN.jpg (9896 byte)
         
Un appello al Comune perchè spieghi la questione dell' inquinamento a Biancade
  

 

8 luglio 2002

Sale prepotentemente all'attenzione della cronaca il caso dell'azienda "ZR snc", di Roberto Zanetti, ditta che si occupa di verniciature insedeiatasi di recente a Biancade ed accusata di essere la responsabile di esalazioni di dubbia innocuità nella zona di via Arrigo Boito, a Biancade.

I fumi ritenuti inquinanti, al centro di un non semplice intreccio di circostanze poco chiare come un presunto "buco" normativo nel Prg ed una contestazione della stessa azienda ai limiti imposti dalla Provincia, hanno indotto i residenti ad avviare una raccolta di firme ed a costituirsi in comitato per far pressione verso gli enti locali affinchè il problema possa essere superato.

Nel frattempo il consigliere Boris Mascia ha trasmesso al sindaco una interrogazione urgente di cui riportiamo il testo.

 

Roncade, lì 4 luglio 2002

Al Signor Sindaco
Ivano Sartor

In Consiglio Comunale

Oggetto: interrogazione urgente su "industria insalubre di I classe confinante con zona residenziale di Via A.Boito".

PREMESSO che da marzo a Biancade ha iniziato l'attività una ditta definità "insalubre di I classe" in zona adiacente alle abitazioni di Via A.Boito;

 
CONSTATATO che tale industria avrebbe iniziato le lavorazioni prima del rilascio delle previste autorizzazioni;

 
RILEVATO inoltre che l'autorizzazione all'immissione dei fumi in atmosfera, rilasciata dal Servizio Ecologia ed Ambiente della Provincia di Treviso, era sottoposta al vincolo della messa a regime dell'impianto di trattamento composti organici volatili entro il termine del 30.06.2002;

 
ATTESO che non pare essere ancora stato rispettata tale vincolante prescrizione ai fini della regolare continuazione dell'attività produttiva;

 
TENUTO CONTO delle ripetute segnalazioni e richieste di controlli degli abitanti del vicinato per le esalazioni di solventi e vernici ammorbanti l'aria della zona;

 
VISTO il D.P.R.203/88;

 
Il sottoscritto Consigliere Comunale Boris MASCIA, di Alleanza Nazionale, appartenente al Gruppo Consiliare "RONCADE DOMANI", a nome del suo gruppo

CHIEDE


al Sindaco di riferire in Consiglio Comunale sui seguenti argomenti:
- verifica rispetto prescrizioni imposte col rilascio dell'autorizzazione all'immissione in atmosfera e risultati di eventuali nuovi controlli, tecnico - scientifici, effettuati presso la ditta in oggetto;
- se, ed in che termini, sia derivato rischio per la salute pubblica dalle lavorazioni effettuate in mancanza degli "impianti di abbattimento dei fumi";
- quali provvedimenti abbia inteso prendere l'Amministrazione a tutela dei cittadini della zona in attesa del ottemperanza delle prescrizioni da parte della ditta;

Con perfetta osservanza,

Consigliere Comunale
Boris MASCIA