TITO2.jpg (4360 byte)
   

Zebre

estinte

   
ZEBRA.jpg (11031 byte)
         
A Biancade si rifà l'asfalto ma senza i passaggi pedonali
  

 

21 giugno 2002

Dove sono sparite le zebre?
Intervento del consigliere comunale Boris Mascia (An - Roncade Domani)

Il fatto:

A metà maggio gli abitanti di Biancade, nel Comune di Roncade, hanno gioito nel veder finalmente compiuta la riasfaltatura della Strada Provinciale 116 (nel tratto di strada comprendente parte di Via P.Bordone, Via G.D'Annunzio, Via Ca' Morelli fino al sottopasso della TV-Mare) che dal capitello di Via S.Antonio giunge fin quasi a Roncade attraversando tutto il paese.

Nei giorni seguenti è stata disegnata anche la segnaletica orizzontale (linee di mezzeria, strisce trasversali varie, frecce direzionali, ecc…).

 
Di certo era un'operazione che andava fatta da tempo.
Qualcuno erroneamente ne aveva dato il merito al Comune.

Qualche altro, malignando, aveva pensato che il lavoro, fatto dalla Provincia in quei giorni, fosse in odore di propaganda elettorale, vista l'imminenza delle elezioni.
Sta di fatto che nessuno sa più dove siano sparite …le zebre di Biancade!

zebre1.jpg (47633 byte)

Zebre stinte ed estinte a Biancade

Perché, in effetti, a quegli stessi Biancadesi, che s'erano compiaciuti per la risistemazione dell'asfalto, non è nemmeno sfuggito che ora non è più consentito attraversare regolarmente la strada (l'art.190 del Codice della Strada prevede infatti che <<…i pedoni, per attraversare la strada, devono servirsi degli attraversamenti pedonali…>>) essendosi - chi di dovere - scordato di predisporre le strisce pedonali.

 
Ci si potrebbe quasi rivolgersi alla Protezione Animali per denunziare l'estinzione delle "zebre biancadesi".

zebre2.jpg (50869 byte)

Sopra e a destra: altri due casi di passaggi pedonali superstiti ma in cattivo stato a Biancade

zebre3.jpg (51510 byte)

Verrebbe invece spontaneo chiedere al Presidente della Provincia, ufficialmente "proprietaria" della strada sottoposta a manutenzione, il rieletto dott. ZAIA, se si sia trattato effettivamente di un errore o piuttosto …non si attendesse l'esito delle votazioni per la conclusione dei lavori?!?
Non si sarà mica inteso fare come "il famoso On.Lauro" il quale - narrano - regalasse, prima delle elezioni, una scarpa e solo dopo le votazioni - ad elezione ottenuta - donasse anche l'altra?!

 
La seconda domanda invece andrebbe rivolta all'attento Sindaco di Roncade che, pur non avendo la diretta competenza sulle strade provinciali - concediamogli questa attenuante - in qualità di "padrone di casa" avrebbe però ben potuto, anzi sarebbe stato suo preciso compito richiamare l'Ente Provincia per aver fatto un lavoro incompleto!

 
Se non altro speriamo che i Vigili chiudano un occhio quando i cittadini di Biancade attraverseranno la strada infrangendo il Codice e non elevino contro alcuno contravvenzione.

Boris MASCIA
Cons.Comunale di Roncade e cittadino di Biancade