home.jpg (2411 byte)
 
  titolino.jpg (9670 byte)ooo
 

Il gatto e i pompieri

altable.jpg (995 byte)

 

 

Gente civile: chiamano i pompieri per salvare un gatto ferito

E' successo a Roncade pochi giorni fa

GATTO.jpg (25348 byte)


17 gennaio 2001

Un comunissimo gatto domestico travolto da un'automobile (che non si è fermata) in via Garibaldi e lasciato ferito e sanguinante sull'asfalto.

Due passanti (che invece si sono fermati) i quali, trovandosi in difficoltà e non sapendo come fare per soccorrere l'animale - che intanto, spaventatissimo, si era nascosto - non ci hanno pensato due volte ed hanno chiamato il 115.

I pompieri, infine, che sono arrivati di corsa, anche perchè un animale ferito su una strada può fare guai, hanno catturato il gatto e lo hanno affidato ad un veterinario.

Una bella storia che conferma l'esistenza di gente civile e sensibile.

L'omissione di soccorso per chi travolge un animale con la propria auto non è un reato e non sarebbe male che lo diventasse, se non altro per prevenire possibili incidenti dovuti alla presenza del cane o del gatto - vivo o morto - sulla carreggiata.

Intanto ci accontenteremmo se alcuni personaggi del paese, con l'hobby della caccia, perdessero l'abitudine, quando la stagione è chiusa, di mantenersi in esercizio sparando sui gatti, vantandosene pure pubblicamente.

Nel caso ve ne fosse bisogno, ecco un cellulare di un veterinario sempre disponibile: 338/7865050