home.jpg (2411 byte)
 
  titolino.jpg (9670 byte)ooo
 

Due anni on line

altable.jpg (995 byte)

 

 

Roncade.it

compie due

anni

DUEANNI.jpg (47580 byte)

novembre 2001

Roncade.it compie in questi giorni due anni, un tempo giudicato dagli osservatori di Internet già superiore alla media di sopravvivenza della maggior parte dei siti. Ovviamente, data la grande diversità che esiste tra i miliardi di indirizzi web del pianeta confronti seri non sono possibili e, al massimo, si può restringere l'ambito osservando la  differenza tra quelli appartenenti alla stessa categoria.

Anche in questo caso, tuttavia, l'impresa è abbastanza sterile. Nel senso che volendo ad esempio far rientrare Roncade.it nella categoria delle reti civiche sarebbe necessaria una sottoclassificazione collegata al numero di abitanti della città cui il sito si rivolge, ed ancora non basterebbe perchè ogni rete civica ha delle impostazioni proprie ed un proprio pubblico di riferimento.

In ogni caso l'operazione è inutile dal momento in cui, non avendo finalità pubblicitarie, la ricerca del maggior numero di contatti non è l'obiettivo che ci siamo posti. Ad essere sinceri un obiettivo chiaro non c'è mai stato, se non quello di fare un tentativo, verificare, cioè, anche per semplice curiosità, se e in che misura uno strumento di informazione alternativo ai quotidiani ed ai mezzi radiotelevisivi potesse essere "letto" dai roncadesi.

Di base ci siamo dati quindi solo dei semplici principi: parlare solo di Roncade, archiviare a futura memoria (quasi) tutto ciò che succede - oggi il sito ha in archivio circa 280 pagine - e trattare ogni argomento con un'impostazione giornalistica "da agenzia", cioè il più possibile neutra, sintetica ed autonoma, con la più ampia accoglienza, in parallelo, di contributi esterni purchè firmati.

Fino ad ora è andata bene: quasi 16 mila accessi in due anni, di cui oltre 10 mila soltanto negli ultimi dodici mesi. Le nostre statistiche dicono anche che non sono rari le visite dall'estero, Brasile in testa, e la loro costanza ci fa supporre che si tratti di roncadesi emigranti.

Per curiosità riportiamo la distribuzione oraria degli accessi, grafico che  ci rivela anche come Roncade.it sia uno spazio cui si accede, il più delle volte, dai luoghi di lavoro (il sabato e la  domenica, infatti, i contatti si riducono sensibilmente).

STAT.jpg (41772 byte)

Dobbiamo infine ringraziare quelli che ci inviano lettere, comunicati, osservazioni, eccetera, tutti quelli - ad oggi circa 150 - che accettano di ricevere le nostre periodiche newsletter, ed i fotografi, professionisti e non, che ci mettono a disposizione i loro scatti.

Per il futuro vediamo un po' come il gioco potrà continuare.

E' la consueta incognita che riguarda tutte le cose che si fanno per hobby: si va avanti finchè c'è soddisfazione, cercando di sottrarre il tempo necessario alle ore libere dal lavoro.

Navigare a vista - cioè senza bilanci o pianificazioni, e senza il rischio di rimpianti se un giorno decidiamo che è ora di smettere - è un lusso di cui non ci vogliamo privare.