home.jpg (2411 byte)
 
  titolino.jpg (9670 byte)ooo
 

Riqualificazione urbanistica

altable.jpg (995 byte)

 

 

SOVEIM2.jpg (47006 byte)

Una nuova piazza per il Municipio

Il piano di riqualificazione collegato al recupero dell'ex consorzio agrario. I lavori da concludersi in un anno e mezzo.


11 febbraio 2002

Entro un anno e mezzo, a meno di complicazioni, un'ampia parte del centro storico di Roncade avrà un nuovo aspetto grazie alla realizzazione delle opere previste in un Programma Integrato di Riqualificazione Urbanistica ed Ambientale (Piruea) adottato pochi giorni fa dalla Giunta Comunale.
 

SOVEIM4.jpg (43249 byte)

Il consorzio agrario di Roncade fu costruito nel 1939.

Ad essere coinvolti saranno i volumi e le superfici dell'ex Consorzio Agrario, oggi di proprietà della Società Veneta Immobiliare (So.Ve.Im) s.r.l. di Spresiano (Treviso), il tratto di via Roma compreso tra villa Ziliotto e la farmacia e l'intera piazza davanti al Municipio.

Il progetto, firmato dall'architetto trevigiano Riccardo Tronchin, prevede un concorso di oneri tra So.Ve.Im Srl ed il Comune, il quale interverrà in forma indiretta.

I volumi dell'ex consorzio agrario, pari oggi a 17.830 metri cubi, saranno portati a 20.504 (+15%) con l'innalzamento del limite massimo degli edifici da 10,5 a 12,07 metri. In essi troveranno spazio abitazioni - almeno per la metà degli spazi disponibili - ed attività direzionali e commerciali.

So.Ve.Im. cederà contemporaneamente al Comune 2.050 metri quadrati, ottenuti sommando le aree 1 e 2 indicate dalla figura - da trasformare in verde attrezzato e parcheggi - e le superfici di marciapiedi e percorsi pedonali per i collegamenti con l'argine del Musestre.

SOVEIM3.jpg (66068 byte)

La società si farà inoltre carico di realizzare la nuova piazza del Municipio, uno spazio polifunzionale con alberature davanti alla sede comunale ed a ridosso della strada, dotato di panchine, una fontana e corsi d'acqua artificiali. La piazza "assorbirà" la strada laterale sul lato della farmacia ed accoglierà probabilmente un monumento a Carlo Menon.

Sempre So.Ve.Im. provvederà alla sistemazione di via Roma con la creazione di parcheggi e marciapiedi.

SOVEIM1.jpg (40930 byte)

Plastico della nuova piazza del Municipio

L'area pubblica interessata dal progetto è di cicra 6.500 metri quadrati.

L'impegno della società immobiliare sul patrimonio pubblico corrisponde a 583.448 Euro.

Il Comune contribuirà con 424.848 Euro derivanti da scomputo di concessioni, aumento volumetrico e monetizzazione del nuovo parcheggio.

Il Piruea sarà sottoposto al voto del Consiglio Comunale in una delle prossime sedute.